Aiuto in caso di catastrofe naturale in Svizzera

In casi di particolare difficoltà dovuti al maltempo o a una catastrofe naturale che comportano lavoro e oneri finanziari aggiuntivi, Caritas Svizzera vi aiuta in collaborazione con la Catena della Solidarietà. 

 

L’ufficio specializzato di Caritas Aiuti umanitari in Svizzera si attiva per le vittime delle calamità naturali in Svizzera. Dopo gravi catastrofi naturali o episodi locali di maltempo presta aiuto finanziario a privati, PMI incluso aziende agricole, a cooperative stradali e a comuni finanziariamente deboli in collaborazione con la Catena della Solidarietà. I contributi finanziari vengono impiegati per i soccorsi immediati, gli aiuti provvisori e/o per i costi residui dei lavori di sgombero e di ripristino. Caritas aiuta nei casi in cui restano ancora grandi oneri finanziari nonostante le sovvenzioni, le prestazioni erogate dalla assicurazioni o gli aiuti ricevuti da altri enti o servizi.


Come si svolge la procedura di domanda?

In caso di catastrofe, Caritas organizza e coordina le procedure di domanda per le prestazioni di aiuto e verifica la possibilità di erogare un contributo dal Fondo catastrofe della Catena della Solidarietà. I moduli di richiesta sono disponibili da Caritas Svizzera e possono essere consegnati tramite il comune o un altro ufficio designato.

Per quali cantoni è di competenza Caritas?

Su mandato della Catena della Solidarietà, in caso di catastrofe Caritas è responsabile per i cantoni Argovia, Appenzello Interno ed Esterno, Glarona, Grigioni, Lucerna, Nidvaldo, Obvaldo, Sciaffusa, Svitto, San Gallo, Turgovia, Ticino, Uri, Zugo e Zurigo. Se siete vittime di una catastrofe in un altro cantone e avete bisogno di aiuto, dovete rivolgervi alla Croce Rossa Svizzera.

 
  • Foglio d'appunti: Aiuto in caso di catastrofe
    Tipo di file: pdf / 212 KB
    Informazioni all’attenzione dei comuni colpiti da catastrofi naturali in Svizzera Download