Trasporti nel Mali
Trasporti nel Mali

Comunicati stampa

Comunicati stampa su temi di attualità di Caritas Svizzera

Comunicati stampa per il download

30.01.2024 - Mobilità rispettosa del clima a prezzi accessibili per tutti

30.01.2024 - Mobilità rispettosa del clima a prezzi accessibili per tutti

Come può la Svizzera impostare una mobilità rispettosa del clima di modo che sia accessibile anche per chi è meno abbiente? In un nuovo documento di posizione, Caritas Svizzera dimostra che urge una svolta ecologica nell’ambito dei trasporti e presenta proposte concrete per un’attuazione socialmente sostenibile.

Download (pdf, 164.74 KB)
26.01.2024 - La politica climatica deve tenere conto della lotta contro la povertà

26.01.2024 - La politica climatica deve tenere conto della lotta contro la povertà

Affinché la Svizzera possa raggiungere la neutralità climatica, è necessario adottare misure complete. E bisogna assolutamente prendere in considerazione i soggetti a basso reddito. In occasione del recente forum di Caritas, vari esperti hanno discusso per la prima volta su una visione condivisa riguardo alla transizione ecologica e alla lotta contro la povertà, presentando al contempo delle soluzioni.

Download (pdf, 181.07 KB)
11.01.2024 - I mercati Caritas sono sempre più frequentati

11.01.2024 - I mercati Caritas sono sempre più frequentati

Un numero crescente di persone con disponibilità finanziarie limitate ha bisogno di aiuto in Svizzera. Questo emerge dai dati annuali dei mercati Caritas, dove i soggetti con un budget ridotto possono acquistare prodotti alimentari a prezzi fortemente ribassati: dopo l’anno record del 2022, il fatturato è nuovamente aumentato di circa l’11 per cento, raggiungendo complessivamente 17,8 milioni di franchi.

Download (pdf, 186.92 KB)
18.12.2023 - L’inflazione accresce i rischi di povertà fino agli strati inferiori del ceto medio

18.12.2023 - L’inflazione accresce i rischi di povertà fino agli strati inferiori del ceto medio

Nell’ultimo anno e mezzo il costo della vita è aumentato in modo così marcato come non accadeva da molto tempo. Ne risentono in misura superiore alla media soprattutto le famiglie con risorse finanziarie limitate. La reazione del mondo politico a questa allarmante tendenza è contenuta, scrive Caritas Svizzera nel suo Almanacco sociale pubblicato proprio in questi giorni di fine anno.

Download (pdf, 110.18 KB)
09.12.2023 - Contadini peruviani chiamati a salvare il clima per la Svizzera

09.12.2023 - Contadini peruviani chiamati a salvare il clima per la Svizzera

Per raggiungere i propri obiettivi in ambito climatico, la Svizzera punta su progetti di compensazione all’estero. Questo è quanto prevede la legge sul CO2 discussa dal Consiglio nazionale nella sua sessione corrente. Il meccanismo di compensazione è tuttavia controverso, poiché con esso la Svizzera scarica la propria responsabilità in parte su altri Paesi anziché ambire a una riduzione delle emissioni a livello nazionale. Caritas Svizzera ha commissionato uno studio volto ad analizzare un progetto di compensazione della Confederazione in Perù. Dai risultati emerge quanto sia discutibile questo meccanismo.

Download (pdf, 131.88 KB)
05.12.2023 - La Svizzera deve assumersi più responsabilità per le persone in fuga

05.12.2023 - La Svizzera deve assumersi più responsabilità per le persone in fuga

Dal 13 al 15 dicembre 2023 si terrà a Ginevra il secondo Forum globale sui rifugiati (Global Refugee Forum). Pochi giorni dopo, il Paese ospitante dovrà affrontare, durante la sessione invernale del Parlamento, un dibattito dai toni polemici sulla politica dei rifugiati nel quale vengono messi in discussione anche gli obblighi internazionali della Svizzera. Nel suo ultimo documento di posizione, Caritas chiede un impegno molto più elevato da parte della Svizzera per garantire dignità e sicurezza a un maggior numero di persone in fuga.

Download (pdf, 99.58 KB)
26.09.2023 - I premi gravano sulle famiglie a basso reddito

26.09.2023 - I premi gravano sulle famiglie a basso reddito

L’aumento dei premi della cassa malati è inarrestabile, come comunicato oggi dal Consigliere federale Alain Berset. Molte persone che percepiscono un reddito basso fanno fatica a pagarli già adesso. I costi sanitari sono un argomento sempre più centrale nelle offerte di aiuto di Caritas.

Download (pdf, 162.31 KB)
20.09.2023 - La Svizzera non può trascurare gli aiuti per i Paesi più indigenti

20.09.2023 - La Svizzera non può trascurare gli aiuti per i Paesi più indigenti

Considerate le attuali crisi globali, la Svizzera deve impiegare più fondi per la lotta alla povertà nel mondo. Caritas Svizzera critica la strategia del Consiglio federale che prevede una partecipazione finanziaria storicamente esigua nell’ambito della cooperazione internazionale 2025-28. Questo si ripercuote soprattutto sulle popolazioni nei Paesi più bisognosi.

Download (pdf, 183.71 KB)
11.07.2023 - Il sistema della sicurezza sociale presenta delle lacune

11.07.2023 - Il sistema della sicurezza sociale presenta delle lacune

Benché la Svizzera disponga di un buon sistema della sicurezza sociale, esso presenta serie lacune. In un nuovo documento di posizione, Caritas Svizzera evidenzia i punti deboli e illustra come garantire una sussistenza dignitosa per tutti i soggetti in Svizzera.

Download (pdf, 94.64 KB)
16.06.2023 - Il Prix Caritas va in Ucraina

16.06.2023 - Il Prix Caritas va in Ucraina

Il 20º Prix Caritas viene conferito a Tetiana Stawnychy, presidente di Caritas Ucraina. Sotto la sua guida, la risposta all’emergenza è iniziata il 24 febbraio 2022 in tutto il Paese e attualmente viene attuata in circa 450 località. In circostanze estremamente difficili, insieme al suo team presta aiuti umanitari essenziali che hanno già raggiunto oltre 2,2 milioni di persone. Per questo suo grande impegno viene dunque insignita del Prix Caritas. Il discorso d’encomio in occasione della cerimonia di premiazione presso il Centro di Cultura e Congressi di Lucerna (KKL) è stato tenuto dalla Consigliera federale Elisabeth Baume-Schneider.

Download (pdf, 121.87 KB)
15.06.2023 - Caritas chiede vie di fuga sicure dopo il naufragio di un barcone in Grecia

15.06.2023 - Caritas chiede vie di fuga sicure dopo il naufragio di un barcone in Grecia

Il Mediterraneo è di nuovo teatro di un grave dramma. Si teme che centinaia di persone, tra cui molti bambini, siano annegate al largo delle coste greche. Caritas è costernata per l’ennesima tragedia di migranti. Ancora una volta questo dramma mette in evidenza che una politica migratoria risulta fallimentare se essa si basa principalmente su frontiere chiuse e misure dissuasive. Occorre potenziare le vie di fuga sicure.

Download (pdf, 50.33 KB)
01.06.2023 - Le spese per l’alloggio accrescono sempre più il rischio di povertà

01.06.2023 - Le spese per l’alloggio accrescono sempre più il rischio di povertà

Con il rialzo del tasso di riferimento all’1,5 per cento, reso noto oggi, la situazione dei costi per l’alloggio si sta complicando. L’imminente rincaro dei canoni di locazione coincide con l’incremento delle spese accessorie che saranno dovute nelle prossime settimane. Secondo Caritas Svizzera, le famiglie a basso reddito sono esposte a un maggiore rischio di povertà.

Download (pdf, 128.21 KB)
09.05.2023 - Caritas Svizzera cerca 1'000 volontari, per aiutare famiglie contadine di montagna in difficoltà

09.05.2023 - Caritas Svizzera cerca 1'000 volontari, per aiutare famiglie contadine di montagna in difficoltà

Per i contadini di montagna in Svizzera, l'estate è un periodo molto impegnativo. Un infortunio, una malattia o un evento meteorologico estremo, rappresentano problemi quasi insormontabili per le famiglie contadine. Pertanto Caritas Svizzera cerca volontari che, per almeno una settimana, possano dare una mano alle famiglie contadine di montagna in difficoltà. Dal 2023, gli impieghi sono possibili in tutte le regioni del Paese.

Download (pdf, 70.67 KB)
02.05.2023 - La povertà in Svizzera rimane elevata

02.05.2023 - La povertà in Svizzera rimane elevata

Secondo le ultime cifre pubblicate oggi dall’Ufficio federale di statistica, la povertà in Svizzera resta a livelli elevati e tocca 745 000 persone. Caritas esprime preoccupazione a riguardo e chiede a Confederazione, Cantoni e Comuni di non lasciare soli i soggetti in difficoltà e di adottare misure mirate per sradicare la povertà.

Download (pdf, 130.85 KB)
27.04.2023 - La povertà globale cresce, il contributo della Svizzera diminuisce

27.04.2023 - La povertà globale cresce, il contributo della Svizzera diminuisce

In termini di forza economica, la Svizzera contribuisce sempre meno alla cooperazione allo sviluppo nei Paesi indigenti. Questo crea un disquilibrio rispetto al crescente bisogno di aiuti umanitari, poiché molti Paesi del Sud del mondo, come ad esempio l’Etiopia, stanno subendo gli effetti di una crisi multipla. Caritas critica questa tendenza in un nuovo documento di posizione.

Download (pdf, 174.13 KB)
04.04.2023 - Caritas Svizzera dice sì alla legge sulla protezione del clima

04.04.2023 - Caritas Svizzera dice sì alla legge sulla protezione del clima

La legge sulla protezione del clima, che sarà posta in votazione il 18 giugno, indica la strada da percorrere affinché la Svizzera possa raggiungere il suo obiettivo di neutralità climatica. Caritas ritiene che tale legge sia urgentemente necessaria per limitare le conseguenze della crisi climatica non solo per noi, ma anche per le popolazioni più indigenti del Sud del mondo. Caritas Svizzera è quindi favorevole alla legge sulla protezione del clima.

Download (pdf, 94.9 KB)
22.02.2023 - Caritas sostiene l’Ucraina con vari milioni e formula delle richieste

22.02.2023 - Caritas sostiene l’Ucraina con vari milioni e formula delle richieste

Bilancio intermedio dopo un anno di guerra in Ucraina

Download (pdf, 139.36 KB)
06.02.2023 - Caritas Svizzera presta aiuti immediati alle vittime del terremoto

06.02.2023 - Caritas Svizzera presta aiuti immediati alle vittime del terremoto

Dopo le violenti scosse che hanno colpito la Turchia e la Siria, migliaia di persone hanno bisogno di assistenza. Caritas Svizzera è in contatto con le organizzazioni partner del posto e, oltre agli aiuti umanitari, si è già impegnata a fornire un sostegno finanziario.

Download (pdf, 90.08 KB)
27.01.2023 - La disuguaglianza sociale e la povertà sono correlate

27.01.2023 - La disuguaglianza sociale e la povertà sono correlate

In occasione del forum di Caritas appena conclusosi a Berna, circa 280 esperti hanno discusso delle varie forme di disuguaglianza e delle loro interazioni con la povertà. Fattori correnti come la crisi climatica, l’utilizzo incontrollato degli algoritmi, i problemi strutturali e le lacune a livello formativo rafforzano o consolidano ulteriormente l’esclusione e la discriminazione delle persone indigenti. Durante l’evento sono state analizzate le diverse problematiche e presentate delle soluzioni.

Download (pdf, 177.96 KB)

Ulteriori informazioni

Immagine principale: Trasporti nel Mali