Untertitel, generell identisch mit Unterüberschrift der Seite

Claudius Luterbacher è il nuovo presidente di Caritas Svizzera

Caritas Svizzera ha un nuovo presidente. L’Assemblea dei delegati ha nominato il teologo ed economista Claudius Luterbacher successore di Mariangela Wallimann-Bornatico, che ha presieduto l’organizzazione umanitaria dal 2012. Il collegio presidenziale è stato completato con la nomina di Gülcan Akkaya e Monika Maire-Hefti, due valide rappresentanti del mondo politico e scientifico.

 

Il nuovo presidente di Caritas Svizzera Claudius Luterbacher ha conseguito una laurea in teologia e una in economia. Ha inoltre ottenuto un dottorato in etica sociale ed economica e ha svolto attività di insegnamento presso le Università di Lugano e di Friburgo. Da nove anni è cancelliere ed economista della diocesi di San Gallo dove è anche membro della direzione. Claudius Luterbacher, membro del comitato di Caritas Svizzera dal 2014 e del collegio presidenziale dal 2020, afferma in merito alla sua elezione: «Caritas Svizzera sostiene le persone indigenti in Svizzera e all’estero. Nella mia veste di presidente, mi impegnerò affinché Caritas Svizzera possa proseguire questo importante operato come organizzazione solida.» Con la nomina di Claudius Luterbacher, dopo 34 anni la carica di presidente della seconda organizzazione umanitaria svizzera è stata assegnata di nuovo a uno svizzero-tedesco (1987–1997 Vital Darbellay, 1997–2012 Fulvio Caccia, 2012–2021 Mariangela Wallimann-Bornatico).

Mariangela Wallimann-Bornatico, ex segretaria generale dell’Assemblea federale, ha presieduto Caritas Svizzera dal 2012, contribuendo a plasmare l’organizzazione in una fase di crescita e di maggiore impegno nella lotta alla povertà in Svizzera e nel mondo. In risposta alle gravi conseguenze sociali causate dalla pandemia del coronavirus scoppiata lo scorso anno, Caritas ha risposto con la più grande iniziativa di aiuto della sua storia a favore della popolazione svizzera.

L’Assemblea dei delegati ha inoltre eletto due personalità esperte del mondo economico e politico nuovi membri del collegio presidenziale. Gülcan Akkaya è docente e responsabile di progetto all’Università di Lucerna (formazione in lavoro sociale). È stata anche vicepresidente della Commissione federale contro il razzismo (CFR) dal 2008 al 2019. Monika Maire-Hefti è stata Consigliera di Stato del Canton Neuchâtel dal 2013 fino a questa primavera, dove ha diretto il Dipartimento dell’educazione e della famiglia.

 
 
[Übersetzen auf Italian] Ersatzinhalt-Startseite-Standard-DE
 
 

Caritas Svizzera
Adligenswilerstrasse 15
Casella postale
CH-6002 Lucerna

 

PC 60-7000-4
IBAN CH69 0900 0000 6000 7000 4
Le donazioni possono essere detratte dalle tasse.