Su Caritas Svizzera

Monika Maire-Hefti nuova presidente di Caritas Svizzera

Caritas Svizzera ha una nuova presidente. L’Assemblea dei delegati ha eletto Monika Maire-Hefti, ex Consigliera di Stato del Canton Neuchâtel, come successore di Claudius Luterbacher. La neoeletta presidente assumerà la nuova carica il 1° gennaio 2023.

 

Già membro del collegio presidenziale di Caritas Svizzera da circa due anni, Monika Maire-Hefti è stata ora eletta alla presidenza. Nata a Winterthur e madre di tre figli adulti, parla tre lingue nazionali e ha un’ampia rete di contatti in tutta la Svizzera. Dispone inoltre di una vasta esperienza in politica e di solide conoscenze in campo manageriale. Fino al 2021 è stata Consigliera di Stato e direttrice del Dipartimento dell’educazione e della famiglia del Canton Neuchâtel, dove nel 2015 e nel 2021 ha assunto la presidenza del governo cantonale. Le attività svolte finora le hanno consentito di instaurare uno stretto legame con le tematiche che stanno particolarmente a cuore a Caritas.

Le questioni socio-politiche rivestono quindi una grande importanza per l’infermiera diplomata. Dallo scorso anno Monika Maire-Hefti è presidente della Commissione federale per le questioni familiari (COFF). Ma non è solo in questa funzione che la cinquantanovenne interviene ripetutamente sollevando critiche nei confronti della politica familiare svizzera. «È inaccettabile che così tante famiglie nel nostro Paese riescano a malapena ad arrivare alla fine del mese. Per questo motivo, in veste di presidente di Caritas Svizzera, sono lieta di contribuire attivamente alla lotta contro la povertà, sia in Svizzera che nel resto del mondo.» 

Monika Maire-Hefti assume la responsabilità strategica della seconda organizzazione umanitaria svizzera succedendo a Claudius Luterbacher, che ha presieduto Caritas Svizzera dal 2021 ed è stato membro del comitato dal 2014. Claudius Luterbacher ha assunto un nuovo incarico come responsabile dell’Ufficio per gli affari sociali del Canton San Gallo e lascerà pertanto la presidenza di Caritas Svizzera alla fine del 2022.

 
 
[Übersetzen auf Italian] Ersatzinhalt-Startseite-Standard-DE
 
 

Caritas Svizzera
Adligenswilerstrasse 15
Casella postale
CH-6002 Lucerna

 

IBAN CH69 0900 0000 6000 7000 4
Le donazioni possono essere detratte dalle tasse.