Consulenza per il risanamento dei debiti

Le persone in difficoltà finanziarie soffrono maggiormente di problemi di salute, vivono stati di tensione in famiglia, a volte perdono il lavoro e sono costrette a ricorrere all’assistenza sociale. L’attività di prevenzione e consulenza svolta da Caritas apre alle persone indebitate nuove prospettive. 

 

In Svizzera circa 690 000 persone (pari all’8,1% della popolazione) vivono in un’economia domestica confrontata con diversi arretrati di pagamento. La maggior parte di esse ha accumulato almeno tre tipi di indebitamento (piccolo credito, leasing, debiti con parenti/conoscenti, fatture della carta di credito non saldate ecc.). Secondo l’Ufficio federale di statistica (UST), questo fenomeno interessa soprattutto le persone con un reddito limitato, i nuclei monoparentali, le famiglie numerose, i soggetti senza un impiego e le persone provenienti da un contesto migratorio.

Nel 2013, il 49 per cento dei nuclei monoparentali e il 41 per cento delle economie domestiche appartenenti alla fascia minima di reddito non hanno potuto far fronte a spese impreviste nell’ordine di 2500 franchi. A causa di redditi insufficienti o eventi imprevisti, queste persone possono cadere nella condizione di sovraindebitamento e quindi vivere nella povertà. Insieme alle sue organizzazioni partner regionali, Caritas Svizzera interviene su ampia scala nella prevenzione dell’indebitamento e dispensa servizi di informazione e di consulenza in materia:

Prevenzione

  • «Le regole d’oro per gestire il denaro»: i requisiti per una gestione competente del denaro e dei debiti sono molto elevati nella nostra società fortemente improntata al consumismo. Ciò vale in particolare per i giovani e gli adulti in giovane età poiché spesso hanno ancora poca esperienza con la gestione del denaro. Le 10 regole d’oro per gestire il denaro elaborate da Caritas offrono una prima informazione chiara sugli aspetti da considerare in proposito. Inoltre, sulla base di tali regole, Caritas ha elaborato insieme a specialisti nel settore della formazione un supporto didattico destinato alle scuole professionali. Questo supporto, come pure promemoria e manifesti utili, possono essere ordinati sul sito web del servizio di consulenza per il risanamento dei debiti di Caritas.
  • App «Caritas My Money»: questa app gratuita consente agli adolescenti di allestire un budget preciso e di organizzare le loro spese. Possono anche fissare obiettivi di risparmio e accantonamenti. In questo modo mantengono il controllo delle loro uscite, sapendo sempre ciò che (non) è possibile dal punto di vista finanziario.


Informazione e consulenza

  • Sito web con consulenza online: il sito web Consulenza Caritas per il risanamento dei debiti offre consigli sulle questioni più importanti legate al tema dell’indebitamento, und test sul budget, consigli sulla gestione del denaro, un servizio di consulenza online gratuito nonché articoli concernenti la situazione legale di persone indebitate.
  • Consulenza telefonica: la hotline gratuita e anonima «SOS Info Debiti» è attiva dal lunedì al giovedì, dalle 10.00 alle 13.00, al numero 0800 708 708. Gli specialisti delle organizzazioni Caritas regionali e altri uffici specializzati rispondono alle domande individuali e, all’occorrenza, rinviano a una consulenza personalizzata.
  • Consulenza personale in materia di indebitamento: le organizzazioni Caritas regionali e altri uffici specializzati dispensano consigli nel quadro di un colloquio personale. 
  • Assistenza giuridica: i membri dell’Associazione mantello svizzera degli uffici di consulenza in materia di debiti (Dachverband Schuldenberatung Schweiz) ricevono una consulenza giuridica per le questioni specifiche nell’ambito dei loro servizi alla clientela. Nell’ambito dei mandati conferiti, a volte i due avvocati assumono anche la rappresentanza legale degli indebitati.
 

La sua donazione